Menu

Telefono +39 0341 254 974
Fax +39 0341 7230883
Mobile +39 345 4635946

supporto@zelando.it

P.IVA 03121700136

Ho bisogno dell’IBAN per pagarti.

Ho bisogno dell’IBAN per pagarti.

Quando ci venne illustrata per la prima volta questa particolare problematica, ci guardammo stupefatti sorridendo. Non sembrava concepibile che fosse necessario dover richiedere e sollecitare più volte l’IBAN ad una persona che aveva lavorato per un’azienda che lo voleva giustamente pagare retribuire.

Eppure il responsabile dell’agenzia era serissimo e poneva il problema come fosse una questione di vita o di morte.

Poi il medesimo grattacapo ci fu riproposto altre volte nell’arco di pochi giorni con la stessa enfasi. Davvero incredibile.

In ZACsuite è già presente una funzionalità che elenca tutti i collaboratori che hanno lavorato in un determinato periodo e che risultano sprovvisti di IBAN o hanno indicato sulla scheda anagrafica un IBAN errato (questo perché l’IBAN deve essere formalmente corretto e ZACgst dispone di un algoritmo che impedisce di caricare IBAN errati, e quelli errati presenti sul database sono frutto di precedenti importazioni).

Inoltre, di recente è stata introdotta su ZACweb la scheda personale e privata del collaboratore che permette allo stesso di aggiornarsi in autonomia anche l’IBAN.

Se questo non fosse abbastanza, è anche possibile, attraverso lo schedulatore di report di ZACsuite, inviare periodicamente una segnalazione in amministrazione con l’elenco degli IBAN mancanti delle persone da pagare.

Eppure il problema continuava a presentarsi: diversi clienti ci contattavano ancora chiedendo ulteriori funzioni per il sollecito dell’IBAN. E qui finalmente capimmo che non si stava parlando di uno o due promoter, ma molti di più allo stesso tempo.

Una volta realmente compreso il problema, implementare la soluzione in ZACsuite è stato semplicissimo: partendo dei collaboratori che hanno lavorato in un dato periodo e risultano sprovvisti di IBAN, abbiamo dato la possibilità di aggiungere con un clic queste persone ai destinatari dell’invio massivo di email e, attraverso la funzionalità già esistente di scelta del template con il testo preconfezionato dell’email, è ora possibile effettuare un sollecito per tutte queste persone in meno di un minuto.

Problema risolto 👍🏻

Se a questo punto i bonifici da fare fossero parecchi, abbiamo una soluzione anche per questo e si chiama CBIfast!

Condividi con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Leggi un altro articolo

per ricevere gli
aggiornamenti da Zelando

Iscriviti alla newsletter di ZBLOG

Telefono +39 0341 254 974
Fax +39 0341 7230883
Mobile +39 345 4635946

supporto@zelando.it

P.IVA 03121700136

Telefono
+39 0341 254 974
Fax
+39 0341 7230883
Mobile
+39 345 4635946

supporto@zelando.it

P.IVA 03121700136